Italia gratuito

Il tuo carrello

Il tuo carrello

Subtotale:

Il Viagra per le donne è utile a contrastare il calo della libido femminile

Valutazione 4.6 di 5 (34 Recensioni degli utenti)

Libido: cos’è e perché è così importante

Quando si parla di libido femminile, intendiamo fondamentalmente un forte desiderio o una cosiddetta pulsione sessuale che tende ad aumentare il bisogno di esprimere la propria sessualità, in quanto donna. Ecco cos’è e perché è importante.

Una forma di energia piuttosto consistente stimolata da ormoni che scatenano la volontà di fare attività sessuale.

Prima del ciclo, indipendentemente dall’età, le donne saranno più propense a sentire il bisogno di appagare il loro appetito sessuale.

Il significato di libido e come interpretarlo

A volte capire esattamente cosa voglia dire potrebbe risultare un po' complicato, ma in realtà non c'è da disperarsi: Il significato di libido è molto semplice. È il bisogno o l’attrazione verso l’attività sessuale e tale attrazione può essere spiegata semplicemente come la normale tendenza, da parte di un individuo, a volersi riprodurre.

Senza la presenza di ormoni che stimolino la voluttà di intraprendere l’attività sessuale, ogni tipologia di animale è messa a serio rischio di estinzione e lo stesso vale anche per l’uomo. Una sana attività sessuale è alla base della continuità della razza umana.

Andare oltre ai classici stereotipi machisti

Purtroppo, esiste un nutrito numero di uomini che non desidera realmente aiutare la propria compagna a superare un momento di difficoltà legato alla propria libido e liquida il tutto con uno dei peggiori stereotipi machisti di sempre, ovvero: “la mia compagna è frigida”.

Le cause che possono portare ad una mancanza di desiderio da parte delle donne sono molteplici e non di rado, anche la mancanza di attenzioni da parte di un compagno eccessivamente distratto, potrebbero essere causa di una mancanza di passione.

La libido femminile non viene stimolata da attacchi nei confronti della persona, ma va affrontata con comprensione e pazienza, soprattutto a fronte di qualche problematica.

Fossero comunque anche delle problematiche legate ad una necessaria cura medica, sarebbe più il caso di sostenere che di incolpare la propria compagna.

La corretta definizione di libido

Nel caso in cui compaia un’assenza di pulsione sessuale, che è la corretta definizione di libido, possono sorgere problematiche di diverso tipo. Tuttavia, non c’è da allarmarsi perché si può correre facilmente ai ripari, almeno nella maggior parte dei casi.

Spesso, anche semplicemente l’alimentazione può essere determinante e curando quest’aspetto si può tornare a vivere una vita sessualmente appagante, senza cadere in depressione.

Stimolare la libido è anche compito del partner, che, attraverso degli atteggiamenti stimolanti per un individuo, riesce a risvegliare il desiderio dell’accoppiamento.

Prima di affliggersi in maniera troppo drammatica, varrebbe la pena cercare metodi alternativi ai farmaci, come:

  • Il ricorso a fantasie stimolanti
  • Utilizzo di immagini o video erotici
  • La creazione di un ambiente adeguato
  • Cibi afrodisiaci

Il ricorso a fantasie stimolanti

L’eros, la maggior parte delle volte, ha inizio proprio all’interno della mente umana. È lì che si plasma la creazione di ciò che è sessualmente intrigante e di ciò che invece proprio non lo è.

Attraverso la meditazione, lo yoga e altre tecniche di rilassamento, sarà possibile ricorrere ad una fantasia per riuscire a raggiungere un grado di libido tale, da scatenare il più profondo dei desideri sessuali.

L’utilizzo di immagini o video erotici

Anche se non tutte le coppie lo ammetteranno in pubblico, il ricorso alle immagini erotiche e video per adulti è molto più comune di quanto non si possa pensare.

La visione di un atto sessuale scatena un desiderio inconscio di replicare quanto viene appena riprodotto sullo schermo e, nel contesto giusto, con la giusta dose di erotismo, anche i video e le immagini possono essere un aiuto più che valido.

La creazione di un ambiente adeguato

L’ambiente è uno dei fattori principali per la stimolazione della libido. Non necessariamente esso viene rappresentato dalla camera da letto, anche se è il più classico dei cliché.

Luoghi inesplorati, situazioni improvvide stimolano maggiormente la pulsione erotica e, quello che per molti è un luogo banale e funzionale ad un determinato scopo, può trasformarsi in un teatro di passione ed erotismo per qualcun altro.

I cibi afrodisiaci

Un altro modo molto efficace per stimolare il desiderio è certamente quello di ricorrere al cibo. In particolare, al cibo afrodisiaco.

Cibi e bevanda afrodisiaci
Effetti
Avocado
Caviale
Cioccolato
Peperoncino
Molluschi
Aumento del testosterone
Cibo di prestigio che stimola la fantasia
Aumento di serotonina
Aumento del testosterone
Migliorano le funzioni sessuali

Non è un metodo miracoloso, capace di accendere improvvisamente la passione sopita da anni, ma la stimolazione del palato e dei sensi, attraverso il cibo, aiuta anche alla predisposizione per l’accoppiamento.

Il calo naturale della libido femminile

Anche la donna è soggetta ad una diminuzione della libido, se non addirittura alla perdita totale dell’interesse all’attività sessuale. Il calo naturale della libido femminile avviene di norma con l’andare del tempo e raggiunta una certa età risulta difficile o quasi impossibile stimolare quel sano prurito sessuale che ha accompagnato la vita di un individuo.

Le cause sono molteplici:

Cause
Esempi
Fisiologiche
Psicologiche
Patologiche
Invecchiamento delle cellule del corpo; stanchezza fisica; dolore.
Un trauma subito; stress; depressione.
Malattie; malformazioni.

Esistono rimedi di tipo naturale che possono stimolare la ripresa di una sana vita sessuale e, in alcuni casi ci si può rivolgere al medico di fiducia per domandare come recuperare la libido persa e tornare a vivere una vita piena, da tutti i punti di vista.

La gravidanza e l’avvento della menopausa

Ci sono due momenti particolarmente importanti nella vita di ogni donna che possono causare delle alterazioni ormonali tali da determinare anche una carenza in merito al desiderio di fare sesso. Queste sono la gravidanza e la menopausa.

Per quanto riguarda la prima, anche se nell’immediato principio dell’attesa di un figlio, il desiderio può addirittura aumentare oltre alle più rosee aspettative, vi è una seconda fase in cui spesso il rapporto di coppia langue, ovvero quando il bambino è nato a tutti gli effetti.

Durante questa fase le attenzioni della donna sono rivolte al neonato e il compagno viene solitamente messo da parte, anche proprio per la mancanza di desiderio femminile e una sorta di senso di appagamento dovuto alla fine della fase di gestazione.

L’altro momento fondamentale nella vita di una donna è l’approssimarsi della menopausa. Il periodo che decreta la fine della possibilità di riprodursi, determina, nella maggior parte dei casi anche una sorta di letargo della libido. Accade per via di un’alterazione degli ormoni, in particolare gli estrogeni e gli androgeni che non hanno più una loro regolarità, ma vengono scombussolati.

Ovviamente, non solo non è sempre così, ma ci sono anche molte donne che desiderano una vita sessuale attiva, anche dopo la menopausa.

I metodi su come aumentare la libido femminile

Nel corso degli anni, avendo varato un elevato numero di ipotesi e riuscendo a trovarne diverse valide, sono stati studiati diversi metodi su come aumentare la libido femminile e far tornare quella sana e naturale voglia di eros. In primis, l’introduzione di vitamina D nell’organismo è fondamentale per riuscire a mantenere alti i livelli di ormoni che inducono alla libido.

Dove si trova la vitamina D:

Cibi con Vitamina D:
Adatti a:
Olio di fegato di merluzzo
Pesce (sgombro, aringa, carpa, tonno)
Formaggi grassi
Burro
Tuorlo d’uovo
Funghi
Fegato
Celiaci
Celiaci
Celiaci, vegetariani
Celiaci, vegetariani
Celiaci, vegetariani
Celiaci, vegetariani, vegani
Celiaci

Oltre agli alimenti citati, anche il Ginkgo biloba, una pianta che vanta origini antichissime, è una risposta straordinaria alla domanda "Come aumentare la libido femminile?". Una funzione molto simile la si può ottenere anche con il maca. Questa sostanza regola nel corpo femminile situazioni con deficit ormonali. In questo modo darà una spinta alla libido.

Esistono alcuni farmaci per aumentare la libido femminile

Se la mancanza di desiderio dovesse farsi particolarmente sentire, tanto da generare un’alterazione nella vita quotidiana di una donna e farla precipitare di conseguenza in una spirale di inquietudine e di bassa autostima, esistono alcuni farmaci per aumentare la libido femminile.

Non c’è affatto da vergognarsi e, piuttosto che andare in cerca di risposte vaghe da altri utenti sui forum, è meglio confrontarsi con un professionista che possa indicare un’eventuale terapia per la tanto agognata guarigione.

C’è ben più di un farmaco sul mercato in grado di adempiere a questa lacuna di volontà delle attenzioni intime di un partner, ma non bisogna escludere del tutto il fattore psicologico. Lo stress risulta spesso determinante e basta anche una breve, ma efficace, “fuga d’amore” in una località gradita, per riaccendere la passione.

La mente umana è ancora molto misteriosa e non bisogna affatto non considerare l’ipotesi che vi sia un blocco della psiche, piuttosto che un malfunzionamento da parte di qualche organo o di altri fattori.

Una soluzione può essere il Viagra per donna

A disposizione di chi intende intraprendere una terapia farmacologica, c’è un integratore particolarmente adatto per riaccendere ogni tipo di pulsione sessuale, anche quella più nascosto nell’intimo femminile.

Lovegra è un farmaco disponibile in pillole che agisce in modo efficace, aumentando il flusso sanguigno. Inoltre, favorisce la lubrificazione e la sensibilità, spesso risolvendo il problema. Va comunque ricordato che non è un potenziatore di desiderio.

Sempre più medici, negli ultimi anni ha dimostrato molto interesse nei confronti di questa nuova forma terapeutica, non sottovalutando più, come avveniva negli anni passati, la mancanza di voluttà femminile.

Grazie anche alla carriera medica intrapresa da sempre più medici di genere femminile, queste problematiche sono state prese sempre più sul serio e le soluzioni che sono state trovate sono molto più che soddisfacenti.

Il Viagra femminile: recensioni e opinioni

Per approfondire tutte le tematiche del Viagra femminile, potreste voler leggere il nostro articolo dedicato alla questione e le viarie recensioni e opinioni a riguardo. Avrete modo di apprendere che il Viagra per donna funzioni e decisamente bene.

L’importanza che questa piccola pillola può avere sul benessere psico-fisico non solo delle donne, ma anche dei loro partner, a qualunque genere essi appartengano, è fondamentale e c’è sicuramente un po’ di rimpianto, pensando al fatto di non aver potuto godere prima dei suoi effetti positivi.

Quali possono essere gli effetti positivi di una ritrovata intimità

Sicuramente il miglioramento della propria vita sessuale avrà ripercussioni sulla propria vita, in modo certamente positivo.

Tra i vari effetti, ci sono:

  • Miglioramento dell’umore
  • Abbandono dello stato di stress
  • Eliminazione di condizionamenti psicologici
  • Miglior rapporto col partner

Riappropriarsi della propria sessualità è di fondamentale importanza.

Recensioni degli utenti

Sabrina
2022-03-30 14:45

Servizio stellare al momento dell'ordine pillole.

Carlotta
2022-04-05 16:11

Ottimo prezzo del prodotto.

Andrea
2022-05-05 20:38

Servizio superiore quando ho acquistato viagra per donna.

Politica sui cookie

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione, pubblicare annunci o contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Cliccando su "Accetto Tutto" acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Accettare tutti